Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Le indagini dei carabinieri di Napoli

Camorra: in manette 5 componenti del clan De Luca-Bossa


.

Camorra: in manette 5 componenti del clan De Luca-Bossa
15/01/2010, 11:01


NAPOLI - Ennesima operazione anti-camorra all'ombra deI Vesuvio. I carabinieri del comando provinciale di Napoli hanno arrestato cinque persone tutte appartenenti al clan "De Luca - Bossa" operante nel quartiere Ponticelli, responsabili di associazione per delinquere di tipo mafioso finalizzata alla commissione di estorsioni, rapine, danneggiamenti e violazione in materia di armi e stupefacenti. Il blitz, effettuato per l'esecuzione di ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Tribunale di Napoli su richiesta della locale Dda, dopo indagini dei militari durate da dicembre 2009 a gennaio 2010, trae origine dalla recente scarcerazione di Teresa De Luca, poi arrestata la notte di San Silvestro per estorsione. La donna, favorita dalla decimazione dei componenti del clan 'Sarno', molti dei quali arrestati, aveva avviato la riconquista del territorio di Ponticelli avvalendosi di collaboratori e gregari grazie ad attività estorsive. Delle cinque ordinanze tre saranno eseguite in carcere, tra le quali anche Teresa De Luca.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©