Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Latitante del clan Misso beccato a Secondigliano

Camorra: in manette Giuseppe Macor -video


.

Camorra: in manette Giuseppe Macor -video
05/02/2014, 11:01

NAPOLI – Dopo gli arresti eccellenti di ieri da parte della Polizia di Stato che ha posto fone alla latitanza di Mariano Riccio, ultimo super boss degli Scissionisti, i Carabinieri assestano un ulteriore colpo al cuore della camorra con l’arresto di Giuseppe Macor, elemento di spicco del clan Misso, latitante da circa un anno. Macor, 68 anni, è stato stanato stanotte a Secondigliano dai Carabinieri di Castello di Cisterna in collaborazione con i ROS che hanno prima circondato tutto il perimetro, e poi hanno colpito direttamente nell’appartamento dove l’uomo si nascondeva. Macor è stato condannato per aver diretto e promosso un traffico internazionale di sostanze stupefacenti, insieme ad altri 60 indagati.

Commenta Stampa
di Rosario Lavorgna
Riproduzione riservata ©