Cronaca / Nera

Commenta Stampa

Camorra, in manette latitante da 5 anni del clan Terracciano


Camorra, in manette latitante da 5 anni del clan Terracciano
02/08/2011, 09:08

I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Napoli Centro hanno catturato il latitante Salvatore Equabile, detto “Sasa’” 29 anni, di Napoli, Quartieri Spagnoli, già noto alle forze dell'ordine per rapina e armi, ritenuto elemento di spicco del clan “Terracciano”, nipote di Salvatore Terracciano, detto “O’Nirone” capo dell’omonimo clan, attualmente detenuto. L’uomo era latitante dal 2006 e si era dato alla macchia per sfuggire ad un ordine di carcerazione, poi alla condanna in contumacia, avvenuta il 19.03.2010, a 10 anni e 6 mesi di reclusione e al pagamento di 2.400 euro di multa che gli erano stati inflitti per associazione a delinquere di stampo camorristico, estorsione aggravata. I militari dell’Arma l’hanno individuato e bloccato traendolo in arresto mentre dormiva in una villetta vicino al mare a Marotta (PU), ospite del cognato. Non era armato ed aveva con se un documento falso.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©