Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

CAMORRA: NUOVE MINACCE ALLA GIORNALISTA ROSARIA CAPACCHIONE


CAMORRA: NUOVE MINACCE ALLA GIORNALISTA ROSARIA CAPACCHIONE
12/11/2008, 14:11

 

La Squadra Mobile di Caserta sta indagando per identificare l'autore di alcune scritte, volgari ed offensive, con minacce implicite nei confronti della giornalista de 'Il Mattino', Rosaria Capacchione, trovate nelle scale  dell'edificio che ospita, in piazza Amico, la redazione casertana del quotidiano napoletano. Le frasi ingiuriose scritte a matita sono state rilevate, tra gli altri, dagli uomini della scorta della giornalista casertana, assegnatale dopo le minacce dei Casalesi, rivoltele il 13 marzo scorso, nel corso del processo di appello Spartacus.  Nell'occasione, uno dei difensori di Raffaele Bidognetti,detto 'Cicciotte e mezzanotte', uno di capi storici del clan dei Casalesi e di Antonio Iovine, latitante da anni ed inserito tra i ricercati più pericolosi d'Italia, lesse una richiesta di ricusazione della Corte, contenente minacce a Rosaria Capacchione, all'autore di 'Gomorra', Roberto Saviano ed al magistrato, Raffaele Cantone. Scritte minacciose nei confronti della giornalista casertana comparvero nelle scorse settimana anche sui muri di Casal di Principe, roccaforte dell'organizzazione criminale.

Commenta Stampa
di Vincenzo Rubano
Riproduzione riservata ©