Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

I tre arrestati sarebbero affiliati agli Schiavone

Camorra: pizzo a commerciante, tre arresti nel casertano


Camorra: pizzo a commerciante, tre arresti nel casertano
12/12/2012, 17:39

CASERTA - Sono accusati di tentativo di estorsione aggravata nei confronti di un commerciante i tre presunti affiliati alla fazione degli Schiavone, del clan dei Casalesi, arrestati oggi dalla polizia di Castel Volturno (Caserta) diretta del vice questore Davide Della Cioppa. In carcere sono finiti A.I., cugino di Giuseppina Nappa, moglie del boss Francesco Schiavone, E.A. e A.D.L., nei confronti dei quali il gip del Tribunale di Napoli ha emesso un'ordinanza di custodia cautelare in carcere su richiesta della Direzione Distrettuale Antimafia partenopea, che ha coordinato le indagini.

Commenta Stampa
di Valerio Esca
Riproduzione riservata ©