Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Adolfo Ferraro arrestato nel blitz contro il clan Gallo

Camorra: scarcerato psichiatra accusato di favoreggiamento


Camorra: scarcerato psichiatra accusato di favoreggiamento
05/02/2010, 14:02

NAPOLI - Adolfo Ferraro, 59 anni, psichiatra e direttore dell'ospedale pschiatrico di Aversa, coinvolto nell'inchiesta della Direzione distrettuale antimafia con l'accusa di favoreggiamento aggravato che il 20 gennaio scorso ha portato in carcere 86 esponenti della camorra di Torre Annunziata, e' stato scarcerato dal Tribunale del Riesame partenopeo per mancanza di gravi indizi di colpevolezza e di esigenze cautelari, accogliendo le richieste dell'avvocato Domenico Ciruzzi. Per i pm, invece, l'uomo aveva consentito anche grazie a perizie fasulle, la certificazione della falsa 'pazzia' del boss Giuseppe Gallo, che aveva anche otenuto una pensione da 699 euro al mese.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©