Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Camorra: sgominato clan Terracciano in Toscana, 8 arresti


Camorra: sgominato clan Terracciano in Toscana, 8 arresti
10/06/2009, 15:06

Ruotava intorno alla famiglia Terracciano, originaria di Pollena Trocchia (Napoli), il clan camorristico sgominato in Toscana dalla Dda di Firenze in collaborazione con le squadre mobili di Firenze e Prato, la guardia di finanza di Prato e le procure di Prato, Lucca e Pistoia. L'operazione ha portato ad eseguire 8 arresti tra cui quello di Giacomo Terracciano, 57 anni, residente a Prato da metà anni '80 dove vi si stabilì in seguito ai processi contro la Nuova camorra organizzata (Nco). La polizia giudiziaria ha anche arrestato i figli Francesco Terracciano, 34 anni, abitante a San Giorgio a Cremano, e Antonio Terracciano, 30 anni, residente a Prato. Arrestato anche il fratello di Giacomo, Carlo Terracciano, 60 anni, anche lui residente a Prato. Le altre quattro misure cautelari sono state eseguite a carico di Francesco Lo Ioco, 57 anni di Nicosia (Enna) e residente a Montemurlo (Prato), sodale dei Terracciano da anni, Jonah Ghiselli, 30 anni di Viareggio, considerato dagli inquirenti referente del clan per la provincia di Lucca, Paolo Alberto Mancin, 51 anni di Prato, e Giovanni Calvo, 55 anni, originario di Riesi (Caltanissetta) e abitante a Mignanego (Genova).

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©