Cronaca / Nera

Commenta Stampa

Sono legati all'agguato costato la vita a Modestino Bosco

Camorra: tre arresti per omicidio avvenuto nel 2006


.

Camorra: tre arresti per omicidio avvenuto nel 2006
24/02/2012, 16:02

NAPOLI - Sono accusati di omicidio aggravato per l’agguato che nel 2006 costò la vita a Modestino Bosco. Il loro ruolo sarebbe stato da “specchiettisti” ai killer che entrarono in azione seminando il panico a Secondigliano. I carabinieri del nucleo Investigativo di Napoli hanno dato esecuzione a un'ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal gip del capoluogo campano a carico di 3 persone ritenute vicine al gruppo camorristico dei ''Sacco-Bocchetti'', che opera per la gestione degli affari illeciti nella zona settentrionale di Napoli. Dalle indagini coordinate dalla Direzione distrettuale antimafia, e' emerso che i 3 avevano avuto un ruolo determinante per la realizzazione di un fatto di sangue, avendo fornito ai sicari indicazioni sulla presenza della vittima nel luogo deciso per un agguato di camorra che il 2 settembre 2006 porto' all'omicidio di Modestino Bosco.

Commenta Stampa
di daga
Riproduzione riservata ©