Cronaca / Sangue

Commenta Stampa

L’agguato è avvenuto ieri sera in via Cuparella

Camorra: ucciso un 26enne affiliato al Clan Gionta


Camorra: ucciso un 26enne affiliato al Clan Gionta
30/05/2011, 11:05

TORRE ANNUNZIATA - Forse c’è un regolamento di conti ala base dell’omicidio avvenuto ieri a Torre Annunziata in via Cuparella costato la vita ad un pregiudicato 26enne. Il delitto è avvenuto nel tardo pomeriggio di ieri quando ignoti che viaggiano a bordo di un motociclo hanno esploso 9 colpi di arma da fuoco contro Teodoro Napoli già conosciuto dalle forze dell’ordine perché affiliato al clan camorristico Gionta che opera nella zona olpontina. Il giovane era a bordo della sua auto, una Opel Corsa, e non ha potuto evitare i colpi che gli sono stati fatali in quanto è morto durante il trasporto verso l’ospedale di Boscotrecase. Il personale medico una volta arrivato ha solo potuto riscontrarne il decesso e le ferite che aveva riportato dall’agguato ovvero 3 ferite d’arma da fuoco al cranio e al torace. Sul posto dell’agguato è intervenuto il NOR della compagnia di Torre Annuziata che ha effettuato i rilievi balistici e investigativi. Le indagini sono tuttora in corso, l’autorità giudiziaria ha disposto che venga eseguita l’autopsia sul corpo del 26enne presso il II Policlinico di Napoli in modo da stabilire la causa del decesso, ovvero quale colpo tra quelli che lo hanno raggiunto gli è stato fatale.

Commenta Stampa
di Simona Buonaura
Riproduzione riservata ©