Cronaca / Sangue

Commenta Stampa

Freddato in auto dai killer davanti ad un bar

Camorra, ucciso uomo dei Gionta


.

Camorra, ucciso uomo dei Gionta
05/03/2013, 11:34

NAPOLI – E’ stato inseguito e ferito, poi la sua auto ha sbandato abbattendo il palo di un insegna pubblica. Poi è stato raggiunto dai suoi killer e finito con dei colpi in pieno volto. E’ stata questa la fine di Francesco Chierchia, 68 anni, affiliato al clan Gionta di Torre Annunziata, ucciso questa mattina intorno alle 8 nel bel mezzo di Via Vittorio Veneto al’altezza di un bar. Un’esecuzione in pieno stile mafioso quella di Chierchia, con l’esplosione di almeno 12 colpi d’arma da fuoco di prima mattina in un luogo trafficato anche da bambini. Secondo la ricostruzione degli inquirenti, è possibile che l’intera scena dell’efferato omicidio sia stata ripresa dalle telecamere degli impianti di videosorveglianza che sono nella zona dell’agguato. 

Commenta Stampa
di Rosario Lavorgna
Riproduzione riservata ©