Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Campania, allarme smog: a Napoli 444 morti all'anno


Campania, allarme smog: a Napoli 444 morti all'anno
02/02/2010, 09:02

NAPOLI - "L'inquinamento dell'aria - spiega il commissario regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli,commentando la proroga alla Campania della Ue per ridurre il livello di Pm10 - deve essere una priorità del prossimo consiglio regionale. La proroga concessa alla Campania deve essere un'opportunità per affrontare drasticamente il problema e non un modo per rinviarlo come troppo spesso è avvenuto sui nostri territori. Secondo Il Centro Europeo Ambiente e Salute di Roma dell'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) - conclude Borrelli - ha completato uno studio sull'inquinamento atmosferico nelle 8 maggiori città italiane. Napoli con 444 decessi annui, dopo Roma con i suoi 1078, è la città con il maggior numero di morti a causa delle polveri sottili. Per questo riincontreremo l'assessore comunale Nasti nei prossimi giorni per proporre un nuovo piano della qualità dell'area."

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©