Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Campania, PD incontro su comunità montane


Campania, PD incontro su comunità montane
05/04/2012, 16:04

NAPOLI 5 APRILE - Il forum agricoltura del Partito Democratico Campania, presieduto da Corrado Martinangelo, ha incontrato i segretari regionali Flai CGIL, Fai CISL, Uila UIL; Enzo Luciano, vicepresidente Uncem Campania; e i consiglieri regionali democrat Donato Pica e Rosa D’Amelio.

Al centro del dibattito la riforma istituzionale delle Comunita’ montane, presentata in Consiglio regionale dai consiglieri Pica, D’Amelio e dall’ Udc Pietro Foglia. Inoltre si e’ discusso del futuro degli oltre 4mila lavoratori idraulico forestali, che in questi mesi lottano per non perdere l’occupazione.

Dal confronto si e’ avuta la condivisione sulla riforma, che prevede la cancellazione delle Comunita’ montane e l’istituzione delle Unioni dei Comuni montani che svolgeranno funzioni delegate dalla Regione Campania, tra cui la forestazione. Per i componenti di questi nuovi organismi non sono previsti ne’ gettoni di presenza ne’ indennita’.

"C’e’ gia’ il via libera della Commissione agricoltura - dichiara Martinangelo - ora auspichiamo che lo stesso avvenga in Consiglio. E’ stato molto positivo il confronto con i sindacati di categoria. Insieme pensiamo che serva uno sforzo maggiore a favore degli idraulici forestali".

"Per questo - spiega Martinangelo - come Pd sollecitiamo con forza la giunta regionale a rispettare accordi sui fondi 2011, visto che mancano per coprire i progetti presentati dagli Enti ancora 26 milioni di euro. Inoltre chiediamo a Stefano Caldoro e alla sua maggioranza che per il 2012 si attivino i fondi Fas sulla bonifica montana per 100 milioni di euro. Su questo fronte il Pd non abbassera’ la guardia e con il gruppo regionale continueremo affinche’ venga approvata la riforma e si dia speranza ai lavoratori", conclude Martinangelo.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©