Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

L'incidente è avvenuto durante una scommessa

Campione di moto muore su una pista di bob

Alex Witting aveva compiuto l'impresa già altre volte

Campione di moto muore su una pista di bob
12/03/2012, 20:03

INNSBRUCK (AUSTRIA) - Una scommessa, una gara su una pista di bob e Alex Witting è morto in un brutto incidente. L'ex campione austriaco di motociclismo aveva 49 anni e si trovava a Innsbruck, sulla pista di slittino di Igls. In occasione della chiusura della stagione, Alex Witting aveva deciso di accettare una scommessa molto rischiosa, voleva dimostrare che con la sua moto sulla pista in salita sarebbe stato più veloce di un bob in discesa. Lo slittino aveva superato senza problemi il canale di ghiaccio di 1,5 chilometri con ben 13 curve. A quel punto è toccato a Witting con una moto da cross. L'ex campione ha percorso appena 150 metri, dopodiché ha perso il controllo ed è andato a finire contro la recinzione. Una morte violenta che il gestore dell'impianto Peter Knauseder non si è saputo spiegare. Witting aveva già compiuto la prova. Tre anni fa per uno spot televisivo aveva provato e riprovato una decina di volte. Oggi non c'è stato il tempo neanche di completare il giro per il povero Witting.

Commenta Stampa
di Emanuele De Lucia
Riproduzione riservata ©