Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Chiusa una cucina e un deposito di alimenti

Campobasso: controlli a tappeto del NAS


Campobasso: controlli a tappeto del NAS
08/01/2012, 14:01

CAMPOBASSO - I Carabinieri del Nucleo Antisofisticazione di Campobasso hanno intensificato, negli ultimi giorni, le ispezioni igienico-sanitarie coadiuvati anche da personale dell'Arma territoriale e dal personale dell'A.S.RE.M.
Nell'ultimo week-end, infatti, i militari del NAS di Campobasso hanno condotto numerose ispezioni presso ristoranti ed altri esercizi per la ristorazione anche annessi a strutture ricettive nell'area dei comuni matesini, per verificare l'esistenza e l'osservanza delle norme igieniche previste per legge nella preparazione degli alimenti destinati alla clientela. E le infrazioni alla vigente normativa, purtroppo, non sono mancate. In ben 3 diversi ristoranti, infatti, è stata verificata l'inadeguatezza delle procedure previste dal manuale della corretta prassi igienica ed altre carenze igieniche nella tenuta dei locali destinati alla preparazione degli alimenti. In un quarto locale, una pizzeria, i militari hanno disposto addirittura la chiusura della cucina a causa dell'accertata mancanza dei prescritti requisiti minimi obbligatori. Il valore della struttura per la quale è stata disposta la chiusura, ammonta a circa 25mila euro. Nel corso di un'altra ispezione presso una struttura ricettiva in un comune del Matese, i Carabinieri del NAS hanno disposto la chiusura del locale adibito a deposito alimenti poiché sprovvisto della previstaautorizzazione sanitaria e dei requisiti sanitari minimi obbligatori. Il valore del deposito per cui è stata disposta la chiusura ammonta a circa 100mila euro. In tutti i casi, immediata è scattata la segnalazione alla competente Autorità Sanitaria per i provvedimenti di competenza.

(c.s.)

Commenta Stampa
di Rosario Scavetta
Riproduzione riservata ©