Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Fumata grigia dal tavolo Fiat con il governo

Camusso: "Non c'è più il sogno Fabbrica Italia e Fiat"


Camusso: 'Non c'è più il sogno Fabbrica Italia e Fiat'
25/09/2012, 22:01

ROMA – “Rimaniamo in uno stato di sospensione: non c’è più il sogno di Fabbrica Italia e Fiat non ci dice cosa vuole fare, quali modelli vuole lanciare”. Lo dice il leader della Cgil, Susanna Camusso, al tavolo con il governo sulla Fiat, dopo che il ministro dello sviluppo economico, Corrado Passera, ha introdotto la riunione riassumendo i termini del confronto di sabato tra i vertici dell'azienda e il governo. 

Commenta Stampa
di Valerio Esca
Riproduzione riservata ©