Cronaca / Giudiziaria

Commenta Stampa

Resta solo l'obbligo di restare a casa la sera

Cancellati gli arresti domiciliari per il sindaco di Bibbiano


Cancellati gli arresti domiciliari per il sindaco di Bibbiano
20/09/2019, 16:06

REGGIO EMILIA - ACcogliendo una istanza dei suoi difensori, il Tribunale della Libertà ha revocato la misura degli arresti domiciliari per Andrea Carletti, sindaco di Bibbiano. La misura è stata sostituita con l'obbligo di restare a casa la notte, dalle 22 alle 7. Insomma, niente serate in discoteca per Carletti, ammesso che abbia questa abitudine. Il sindaco è accusato di abuso d'ufficio e falso ideologico: avrebbe concesso un'aula comunale ad una delle associazioni coinvolte nella vicenda senza rispettare le procedure di legge e avrebbe coperto il fatto scrivendo in un documento pubblico di averle seguite. E' quindi estraneo a tutta la vicenda degli affidi. 

Nell'ordinanza i giudici però specificano che sussistono i rischi di reiterazione dle reato. Ma poichè per ora il sindaco è sospeso dalle sue funzioni, è stato deciso che l'obbligo notturno è sufficiente a garantire che non commetta altri reati. 

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©