Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Canicattì, muore ragazzo colpito da cacciavite

Era stato aggredito il 17 luglio da un minore di 17 anni

Canicattì, muore ragazzo colpito da cacciavite
28/07/2011, 10:07

L’ennesima lite per gelosia, un’altra vita che se ne va. Siamo in Sicilia, dove il 17 luglio un ragazzo di 17 anni, ne attacca uno di 24, poiché in compagnia della sua ex ragazza. Scatta la rissa, il giovane ventiquattrenne viene colpito in testa da un cacciavite. Ricoverato all’ospedale di Sciacca, Calogero Giardina lotta tra la vita e la morte: non ce l’ha fatta, è spirato dopo giorni di agonia. Il minore che lo ha aggredito si trova in carcere da due settimane con l’accusa di omicidio.

Commenta Stampa
di Maria Grazia Romano
Riproduzione riservata ©