Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

La Polizia ha lanciato lacrimogeni sulla folla

Caos in Egitto, proteste contro il presidente Morsi


Caos in Egitto, proteste contro il presidente Morsi
04/12/2012, 18:53

EGITTO – E’ ancora caos in Egitto per le proteste messe in atto contro il presidente, Mohamed Morsi. I manifestanti hanno deciso di non abbandonare lo spazio antistante il palazzo dove risiede il numero uno egiziano, addirittura qualcuno ha tentato di scavalcare le barriere in filo spinato per accedere all'interno della sede governativa.

E’ stato a questo punto che la polizia ha deciso di reagire alla carica sparando lacrimogeni sui manifestanti: secondo alcune fonti ci sono decine di intossicati dai gas. Poco dopo, lo stesso Morsi ha lasciato il palazzo presidenziale per recarsi nella sua residenza privata alla periferia est del Cairo. Una mossa questa del presidente egiziano, decisa proprio per far desistere i manifestanti e convincerli così a lasciare la zona.

Commenta Stampa
di Rossella Marino
Riproduzione riservata ©