Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Caos trasporti. Verdi: "biglietterie chiuse e cittadini multati per un servizio pessimo"


Caos trasporti. Verdi: 'biglietterie chiuse e cittadini multati per un servizio pessimo'
13/09/2011, 10:09

"E' andata peggio del previsto. Oggi per i pendolari - denunciano il commissario regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli ed il rappresentante degli utenti della Circumvesuviana Francesco Servino che da stamattina stanno monitorando i disservizi legati ai nuovi tagli previsti dall' Assessore Regionale ai Trasporti Vetrella sul trasporto pubblico - è stata una giornata da dimenticare. La Circumvesuviana ha funzionato poco e male. Treni super affollati e sempre in ritardo hanno trasportato migliaia di persone a Napoli in condizioni di forte disagio con il paradosso che le biglietterie delle stazioni periferiche erano chiuse. Per chi non aveva il biglietto perchè impossibilitato a comprarlo è scattata la multa da parte del personale di controllo posizionato alle uscite di Piazza Garibaldi. Oltre al danno la beffa".
"Chi vorrà viaggiare tra Napoli e provincia da oggi in poi - continuano Borrelli e Servino - dovrà pre acquistare i titoli di viaggio alle biglietterie della stazione centrale con largo anticipo. Questa decisione ha prodotto già oggi file di centinaia di metri di utenti imbestialiti.
Infine già da stamane si è registrato un aumento dell' 11% di macchine in circolazione verso il capoluogo campano. Prevediamo che nei prossimi giorni a causa dei disservizi del trasporto pubblico questa cifra sia destinata a salire notevolmente con relativo aumento del traffico, dell' inquinamento e di tutte le malattie derivanti".

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©