Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Più controlli in vista delle vacanze pasquali

Capitaneria Pozzuoli, sequestrate decine di kg di cozze

Nuovo blitz contro la vendita di prodotti ittici non sicuri

Capitaneria Pozzuoli, sequestrate decine di kg di cozze
30/03/2011, 14:03

POZZUOLI (NA) -  Prosegue con successo la sequela di controlli della Guardia Costiera puteolana, che vigila ininterrottamente sulla commercializzazione, sul trasporto e la vendita di materiale ittico. In seguito ai blitz di alcuni giorni fa, atti a reprimere le attività illecite di alcuni pescatori che vendevano del pesce in condizioni igienico-sanitarie pessime e senza nessuna autorizzazione in ambito portuale, i militari della Capitaneria, diretti dal Comandante Caterina Piccirilli, durante una ronda con la radiomobile, hanno sorpreso degli individui che trasportavano a mano delle ceste con decine e decine di kg di cozze. Questi, alla vista dei militari, il sottocapo Cascella e i sottocapi Valoroso ed Arcopinto, sono scappati, lasciando a terra i cesti. Il personale della Capitaneria ha provveduto al sequestro e alla relativa distruzione del prodotto ittico non sicuro per il consumo, evitando così che finisse sulle tavole di ignari consumatori. Nei prossimi giorni i controlli della Guardia Costiera puteolana saranno intensificati in vista delle vacanze pasquali.

Commenta Stampa
di Tiziana Casciaro
Riproduzione riservata ©
LE ALTRE FOTO.