Cronaca / Curiosità

Commenta Stampa

Passeggeri invitati a non portare con se portafogli

Capitano a croceristi a Napoli: "Lasciate i soldi a bordo"


.

Capitano a croceristi a Napoli: 'Lasciate i soldi a bordo'
16/08/2013, 10:10

NAPOLI – Una vicenda veramente vergognosa quella che è capitata a bordo della Royal Princess, la nave da crociera che fino a qualche giorno fa era ormeggiata al Molo Beverello. Pare infatti che, secondo il racconto di alcuni passeggeri della lussuosa nave, non appena attraccati al porto di Napoli il capitano abbia vivamente consigliato ai 4500 croceristi di lasciare a bordo soldi, portafogli, documenti e preziosi, perche Napoli è una città dove può accadere di tutto. Parole queste da molti giudicate esageratamente figlie di stereotipi se non di vero e proprio razzismo nei confronti di una metropoli che sicuramente, dati alla mano, non è meno sicura di Barcellona, New York o Parigi. La notizia è stata riferita dagli stessi croceristi che in giro per i negozi della città hanno riportato l’ammonimento datogli prima di scendere dalla nave. Il tam tam viene rilanciato in pochi minuti da un social network all'altro, e la vergogna è servita su un piato d’argento. Ovviamente non siamo di fronte ad atti di stupidità ideologica come quello del capitano della nave, ma questo è razzismo gratuito nei confronti di una città che nel bene e nel male rappresenta il vanto dell’Italia nel mondo. 

Commenta Stampa
di Rosario Lavorgna
Riproduzione riservata ©