Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Capodanno. “ Sono tre settimane che la villa è chiusa “


Capodanno. “ Sono tre settimane che la villa è chiusa “
15/04/2011, 11:04

“ I vomeresi sono stanchi di aspettare – tuona Gennaro Capodanno, presidente del Comitato Valori collinari, promotore di una prima manifestazione che all’indomani della chiusura della villa Floridiana per problemi di sicurezza e d’igiene mobilitò centinaia di persone, con associazioni, comitati e movimenti, per gridare tutti insieme “ Restituiteci la Floridiana “- . Sono oramai tre settimane che il parco è chiuso e con queste belle giornate di sole è una vera vergogna privare migliaia di persone, per lo più anziani e mamme con bambini in tenera età, dell’unico spazio a verde pubblico a disposizione. La nostra pazienza ha un limite che è stato abbondantemente superato. Non ci accontentiamo più delle parole, vogliamo i fatti ed i fatti sono che al momento la villa resta chiusa, nonostante che fosse stato preso l’impegno di riaprirla entro il 15 aprile “.

“ Tanto più che sta emergendo con chiarezza la tipologia degli interventi che si stanno effettuando nel parco, così come avevamo sospettato sin dall’inizio dei lavori – continua Capodanno -. La messa in sicurezza al momento riguarderebbe solo una decina di alberature che si trovano lungo il viale d’accesso da via Cimarosa e che costituiscono un potenziale pericolo per i visitatori “.

“ Pertanto se e quando sarà riaperta, ma al momento notizie precise, con una data certa, non ce ne sono – prosegue Capodanno -, sarà accessibile solo detto viale ed il prato centrale, mentre gran parte della villa resterà chiusa al pubblico e chissà per quanto altro tempo ancora, perdurando per le aree interessate i problemi di sicurezza che ne hanno determinato la chiusura “.

“ Alla fine la montagna ha partorito il più classico dei topolini e, dopo tante attese, ci restituiranno una Floridiana in formato bonsai – stigmatizza Capodanno -. Non è questo che chiedevamo alla pubblica amministrazione ma la riapertura in tempi brevi dell’intero parco in tutta la sua estensione “.

“ A questo punto – conclude Capodanno – resta confermato il sit-it che si svolgerà sabato prossimo, 16 aprile, con appuntamento alle ore 12,00 dinanzi all’ingresso di via Cimarosa “.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©