Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Una piccola festa privata per capodanno

Capodanno con i Red Hot Chili Peppers per Abramovich


Capodanno con i Red Hot Chili Peppers per Abramovich
29/12/2011, 13:12

LONDRA - Il miliardario russo Roman Abramovich,propietario del Chelsea, dopo il no categorico del Patron De Laurentis per Cavani e Hamsick, e riusito ad ingaggiare "almeno" i Red Hot Chili Peppers per festeggiare il nuovo anno, come riporta il Mirror . Il proprietario del Chelsea sta organizzando una festa privata per Capodanno nella sua villa sull' isola caraibica di St. Barth dove ha invitato 300 persone. L' anno scorso invitò i Black Eyed Peas e 250 persone: per salutare il nuovo anno spese complessivamente 5 milioni di dollari. Nel 2009 riuscì a ingaggiare Prince e sborsò circa tre milioni di sterline. Almeno ora le delusioni del calcio le potrà sfogare a sound di rock con un ingaggio non inferiore ai 6 mln di dollari.

Commenta Stampa
di Maurizio Abbruzzese Saccardi
Riproduzione riservata ©