Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Capodanno: Dopo quasi un anno i vomeresi rimpiangono la storica palma


Capodanno: Dopo quasi un anno i vomeresi rimpiangono la storica palma
28/02/2011, 10:02

A quasi un anno di distanza non accennano a placarsi le proteste e le polemiche al Vomero per l’alberello piantato al centro della piazza ( foto allegata ), al posto della palma morta dopo l’attacco del famigerato “ punteruolo rosso “ ( foto allegata ). Portavoce della protesta è Gennaro Capodanno, presidente del Comitato Valori collinari, che ha fondato un apposito gruppo su Facebook dal titolo: “RIDATECI LA PALMA DI PIAZZA VANVITELLI E RIPRENDETEVI IL “BONSAI” “ al sito internet http://www.facebook.com/group.php?gid=269024628412 , che ha ricevuto sino ad oggi circa 800 adesioni.

“ L’aberello che fu piantato nell’aprile scorso, che non somiglia neppure lontanamente, se non per il fatto che appartiene alla stessa famiglia, a quello che fu pubblicizzato sul sito internet del Comune di Napoli all’epoca del sondaggio, non è idoneo a rappresentare una piazza storica e dell’importanza, anche dal punto di vista architettonico, di piazza Vanvitelli – sintetizza Capodanno –. Ci vorranno decenni prima che attecchisca e cresca adeguatamente. Per questo chiediamo che si provveda immediatamente alla sua sostituzione con una palma, anche, se del caso, di specie differente da quella originaria “.

“ Anche in considerazione del fatto che, dagli studi recenti si è appurato che pure le piante attaccate dal punteruolo rosso, possono essere curate, se s’interviene per tempo, restituendole alla vita. Studi attraverso i quali si è appurato che una nuova essenza, con un adeguata prevenzione e cura, può rimanere indenne dal Rhynchophorus ferrugineus, questo il nome scientifico dell’insetto in questione “.

Capodanno, anche a nome di tutti coloro che hanno aderito al gruppo, rivolge l’appello al sindaco di Napoli e all’assessore all’ambiente affinché si provveda al più presto, previa diversa sistemazione dell’albero piantato, a dotare piazza Vanvitelli di una nuova palma di dimensioni e di aspetto tali da rappresentare degnamente la più bella e antica piazza del Vomero.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©