Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Capodanno (Valori Collinali): "Salviamo il Trianon di Napoli"


Capodanno (Valori Collinali): 'Salviamo il Trianon di Napoli'
16/03/2010, 13:03

NAPOLI - Gennaro Capodanno, presidente del Comitato Valori collinari, fondatore su Facebook di un apposito gruppo nato per salvare il Teatro Trianon Viviani di Napoli, pignorato nei giorni scorsi per debiti pregressi (http://www.facebook.com/group.php?gid=370430574504 ), gruppo che ha raggiunto quasi 2.200 iscritti in pochi giorni, scende ancora una volta a fianco dei lavoratori invitando tutti coloro che hanno dato la propria adesione a partecipare all’incontro, aperto alla cittadinanza, fissato per domani mattina ( n.d.r. mercoledì 17 marzo ) in sostegno dei lavoratori, in assemblea permanente per sollecitare la risoluzione della crisi finanziaria del teatro pubblico di Forcella.

“ Rivolgo ancora una volta il mio appello per salvare il teatro pubblico – afferma Capodanno -, innanzitutto alla Regione Campania e alla Provincia di Napoli, proprietari del pacchetto azionario, ma anche a tutti coloro che hanno a cuore la sorte dell’antico teatro partenopeo, posto nel cuore antico della Città, nel quartiere Forcella “.



“ A tutt’oggi – prosegue Capodanno -, nonostante il comunicato diramato nell’imminenza dell’evento con il quale veniva annunciato un generico percorso per il rientro del debito, non sono state precisate le modalità ed i tempi con i quali la Regione Campania intende operare per risolvere il problema e restituire serenità ai lavoratori del primo teatro pubblico napoletano. Ancora più silenziosi i vertici della Provincia di Napoli, che appaiono del tutto defilati rispetto alla grave e preoccupante situazione “.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©