Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Capodimonte, finge rapina per tenersi l'incasso: denunciato


Capodimonte, finge rapina per tenersi l'incasso: denunciato
28/10/2011, 13:10

I carabinieri della stazione di capodimonte hanno tratto in arresto un uomo di , 32 anni, napoletano, trasportatore per conto di una ditta di patatine e altro, resosi responsabile di simulazione di reato e di appropriazione indebita. Il predetto aveva denunciato ai carabinieri di capodimonte una rapina patita ieri alle 14.20 circa in via nicolardi ad opera di uno sconosciuto armato coltello che dsi era impossessato di 600 euro in denaro contante, l’incasso per la vendita dei prodotti alimentari. Con immediati accertamenti e con un sopralluogo sulla “scena del crimine”, i militari dell’arma hanno però appurato l’infondatezza della denuncia, scoprendo che lo scopo del gesto, la presentazione della denuncia, era quello di trattenere ingiustamente la somma in questione, che e’ stata recuperata e sottoposta sequestro. L’arrestato e’ in attesa di rito direttissimo.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©