Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Capri, ambulanza rimane incastrata tra i vicoletti


Capri, ambulanza rimane incastrata tra i vicoletti
21/07/2011, 11:07

Non succede solo ad Ischia, che le ambulanze rimangono bloccate tra le strette stradine di montagna delle isole del golfo partenopeo, dopo l'inchiesta del nostro corrispondente di ischia, sulle stradine del bosco di Zaro, un fatto analogo è successo a Capri, dove una ragazza è caduta ed è rimasta gravemente ferita nei pressi dell'Arco Naturale, una delle più suggestive località panoramiche di Capri. Viene chiesto l'intervento del "118" ma la micro-ambulanza elettrica adibita ai soccorsi nelle stradine pedonali mentre tenta di raggiungere il luogo indicato finisce contro un albero e poi rimane incastrata fra le strette vie dell'isola. A raccontare l'episodio è stato un passante che ieri sera ha prestato i primi soccorsi alla giovane rimasta ferita dopo essere caduta durante una passeggiata. Al 118 è arrivata la richiesta di aiuto per un incidente avvenuto ad una giovane turista che era scivolata - durante un'escursione all'Arco Naturale - sugli aghi di pino ed era caduta riportando una forte distorsione al ginocchio. L'episodio è avvenuto in una zona lontana dal centro raggiungibile solo a piedi o con i piccoli mezzi elettrici in dotazione al 118, ai vigili del fuoco e alle associazioni di volontariato. L'intervento del 118 è stato chiesto da alcuni passanti che hanno prestato i primi soccorsi e le prime cure alla malcapitata; mentre il carrellino elettrico adibito alle emergenze sanitarie stava raggiungendo il luogo dell'incidente, durante una manovra, è rimasto incastrato in una delle strette stradine impattando contro un albero e facendo finire in frantumi il parabrezza.

Commenta Stampa
di Fabio Iacolare
Riproduzione riservata ©