Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Capri, fitta stanze all'insaputa del proprietario: denunciato 41enne


Capri, fitta stanze all'insaputa del proprietario: denunciato 41enne
13/01/2012, 15:01

Aveva pensato bene di fittare delle stanze, di una villa di famiglia, ubicata in Capri, all’insaputa dei comproprietari del medesimo immobile.

Ovviamente il tutto è avvenuto senza che fosse comunicato alla Polizia, dell’avvenuta cessione di fabbricato, tanto meno è stato comunicato all’agenzia delle entrate i proventi percepiti mensilmente.

A portare alla luce l’intera vicenda, ci ha pensato il fratello di tale R.T., di 41 anni, che ha denunciato il tutto agli agenti del Commissariato di P.S. “Capri”.

I poliziotti, da una serie di indagini, hanno accertato che l’uomo, dal Giugno del 2011 a tutt’oggi, aveva fittato a tre persone diverse 3 stanze, facendogli firmare un contratto di comodato d’uso gratuito, percependo un affitto di €.1200,00 mensili.

Sono in corso ulteriori indagini dei poliziotti.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©