Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Capri, si finge prete e chiede soldi in piazzetta: arrestato


Capri, si finge prete e chiede soldi in piazzetta: arrestato
05/07/2011, 10:07

Si fingeva prete ma non lo era: è stato fermato dalla polizia municipale in piena Piazzetta a Capri (Napoli), affollata di turisti, mentre faceva la questa. Con addosso l'abito talare, un anziano nomade, del quale non é stata resa nota l'identità, entrava nei negozi del centro di Capri e chiedeva l'elemosina. Alcuni commercianti lo accontentavano offrendogli qualche moneta, altri invece lo invitavano ad uscire. Qualcuno ha informato la polizia municipale che ha provveduto dopo alcune ricerche a rintracciare il falso sacerdote, in una delle stradine adiacenti la celebre Piazzetta di Capri. L'uomo, che ha detto di chiamarsi padre Nicola, di essere origine slava e di essere domiciliato presso un campo rom dell'hinterland napoletano, non aveva documenti. I vigili hanno trasferito l'anziano mendicante al commissariato di polizia di Capri. Qui è stato sottoposto ad una serie di verifiche al termine delle quali è emerso non solo che si trattava di un falso prete ma che era destinatario di un decreto di espulsione dal territorio nazionale non ottemperato.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©