Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Contestate 28 sanzioni amministrative per 20mila euro

Capri, sospesa attività a ristorante con dipendenti in nero


Capri, sospesa attività a ristorante con dipendenti in nero
21/08/2009, 14:08

I carabinieri hanno sospeso l’attività di un ristorante di Capri perché impiegava dei lavoratori in ‘nero’. Nel corso di un servizio di controllo, condotto con i colleghi del Nucleo ispettorato del Lavoro di Napoli, i militari hanno effettuato accertamento su cinque attività alberghiere e di ristorazione. All’interno di un locale gestito da un 58enne è stato evidenziato che 4 dipendenti su 13 erano impiegati in varie mansioni, ma privi di regolare contratto di assunzione. Il titolare del ristorante è stato denunciato e gli sono state contestate 28 violazioni amministrative, per un importo di circa 20mila euro. La sua attività è stata sospesa fino alla regolarizzazione dei lavoratori.

Commenta Stampa
di Nico Falco
Riproduzione riservata ©