Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

CAPRI: TENTA ACQUISTO CON DOCUMENTO FALSO


CAPRI: TENTA ACQUISTO CON DOCUMENTO FALSO
07/07/2008, 13:07

Gli agenti del commissariato di Polizia Capri hanno arrestato Sergei Andreev, nato in Russia, 30 enne, per possesso e fabbricazione di documenti d’identificazione falsi, violazione art.14/5° bis legge sugli stranieri, e indagato in stato di libertà per ricettazione, falsa attestazione ad un pubblico ufficiale sull’identità o qualità personali.

Ieri sera, durante il servizio di controllo del territorio, gli agenti, a Capri in Via Vittorio Emanuele , sono stati contattati da una persona proprietaria di un negozio.

Il commerciante ha comunicato alla Polizia che, all’interno del suo negozio, c’era un uomo straniero che voleva comprare un costoso orologio utilizzando una carta di credito.

Gli agenti hanno bloccato Andreev proprio, mentre usciva dal negozio.

I poliziotti hanno chiesto subito un documento d’identità che l’uomo ha prontamente consegnato, ma gli agenti, insospettitisi dal comportamento del giovane lo hanno controllato attraverso i terminali, ed è emerso che la carta d’identità consegnata faceva parte di una lista consequenziale di carte d’identità in bianco segnalate come oggetto di furto. In particolare, la carta di identità presentata, aveva dati anagrafici che appartenevano ad un'altra persona mentre la foto era di Andreev

Attraverso il foto segnalamento presso la Polizia Scientifica della Questura è emerso che l’uomo ha parecchi alias ed in particolare era destinatario di provvedimento d’espulsione emesso dal Prefetto di Viterbo, e un ordine del Questore di Viterbo di abbandonare il territorio italiano.

L’uomo è stato trovato in possesso di ben sette carte di credito con il nominativo della carta d’identità presentata ed è stato arrestato.

 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©