Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

I due tutori dell’ordine hanno agito fuori dal servizio

Carabiniere e poliziotto fuori dal serivzio fermano un ladro


Carabiniere e poliziotto fuori dal serivzio fermano un ladro
04/08/2011, 14:08

PORTICI- Ci vuole fortuna anche nel mondo del crimine e  Antonio Delli Gatti, pregiudicato di 51 anni residente a Sant’Anastasia, non lo è stato perché mentre cercava di portare a termine un furto si è imbattuto con un Ispettore della Polizia di Stato, in servizio al Commissariato di P.S. Portici-Ercolano ed un Carabiniere del Comando Stazione di Portici, entrambi liberi dal servizio e dunque in abiti civili quindi difficilmente individuabili. L'uomo infatti è stato notato dal carabiniere mentre si stava impossessando di alcuni detersivi esposti in strada, appartenenti ad un esercizio commerciale in Via Libertà. Ma non è finita qua perché proprio in quel momento, dalla vicina agenzia di credito, è uscito l'Ispettore di polizia  che, notato il Carabiniere,  ha intuito che l'uomo si era reso responsabile di un reato. E’ bastato uno sguardo ai due tutori dell’ordine per capire che era tempo di entrare in azione, anche se fuori dal servizio,  quindi lo hanno inseguito e dopo un breve percorso bloccato ed arrestato. Delli Gatti sarà processato domani, con rito per direttissima, perché responsabile dei reati di rapina impropria, resistenza a P.U. e lesioni personali, il poliziotto, infatti, durante la colluttazione con l’uomo che lo prendeva a calci e pugni ha riportato lesioni guaribili in pochi giorni.

 

 

Commenta Stampa
di Simona Buonaura
Riproduzione riservata ©