Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Catturati Giovanni Grimaldi e Francesco Vigilia

Carabinieri arrestano latitanti delle cosche di Napoli Ovest


Carabinieri arrestano latitanti delle cosche di Napoli Ovest
03/07/2010, 12:07

Il 19 maggio i Carabinieri del Nucleo Investigativo di Napoli avevano arrestato 12 persone appartenenti al clan camorristico dei “Grimaldi”, operante nella zona occidentale del capoluogo campano, destinatarie di OCCC emessa dal Tribunale del Riesame per associazione per delinquere di tipo mafioso, associazione finalizzata al traffico di stupefacenti e violazione alla Legge sulle armi.

Alla cattura erano riusciti a sfuggire Giovanni Grimaldi, 67 anni, ritenuto il reggente del clan ed il genero, Francesco Vigilia, 38enne.

I 2 latitanti sono stati catturati questa mattina nascosti in un seminterrato nel quartiere di Pianura.

Sono ancora in corso accertamenti per verificare da quanto tempo si nascondessero nel locale di circa 50 mq. in via Giuseppe Vaccaro che era stato preso in fitto da una donna.

Al momento dell’irruzione dei CC i 2 non hanno opposto resistenza e non hanno tentato la fuga.

Nel corso delle indagini coordinate dalla DDA partenopea i militari dell’arma avevano identificato capi e gregari del clan, documentato una scissione per il controllo delle “piazze di spaccio”, ricostruito traffici di cocaina tra Napoli e Rimini e tratto in arresto 5 persone per detenzione di coca ed exstasy, sequestrando anche una pistola semiautomatica.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©