Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Carabinieri di Napoli catturano pericoloso latitante del clan “Di Lauro”


Carabinieri di Napoli catturano pericoloso latitante del clan “Di Lauro”
11/04/2011, 12:04

I Carabinieri del Ros e del Reparto Operativo di Napoli hanno catturato il latitante EMOLO Ferdinando, 31 anni, ritenuto un affiliato di spicco del clan “DI LAURO”, operante nella zona settentrionale del capoluogo campano. L’uomo era alla macchia da gennaio, ricercato da tutte le forze dell’Ordine italiane, dopo essere sfuggito da un ordine di carcerazione (deve scontare 7 anni e 7 mesi di reclusione e 3 anni di libertà vigilata per associazione per delinquere di stampo camorristico). I militari dell’Arma lo hanno individuato e catturato a Cisterna di Latina, in località Borgo Bainsizza, in un villino in compagnia di un 35 di Ardea (RM) che è stato denunciato per favoreggiamento personale. Al momento dell’arresto non era armato, non ha opposto resistenza ne tentato di fuggire ma semplicemente ha esibito documenti contraffatti.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©