Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Trasportavano 125.000 euro falsi

Carabinieri fermano 4 persone a bordo di lussuosa auto sportiva

Indagini su loro movimenti in italia

Carabinieri fermano 4 persone a bordo di lussuosa auto sportiva
19/02/2014, 11:47

NAPOLI - I carabinieri della stazione Napoli Arenaccia hanno tratto in arresto per “introduzione nello stato di monete falsificate” 4 incensurati residenti in Germania:
Stepanjans Karen, armeno, 29enne;
Parvulescu Adina Delia, rumena, 20enne;
Accurso Giovanni 45enne;
Ricottone Emanuele 47enne.
I 4 sono stati fermati su via Galileo Ferraris, erano tutti a bordo di una Mercedes Sl con targa tedesca e molto nervosi, impazienti di ripartire, durante quello che era un normale controllo alla circolazione stradale con la semplice esibizione di documenti personali e della vettura.
Intuito che qualcosa non quadrava i militari dell’arma li hanno sottoposti a perquisizioni, personali e della vettura, trovando nel bagagliaio 5 confezioni di chellophane che sono risultate contenere complessivamente 2.511 banconote da 50 euro, tutte false e con lo stesso numero di serie (per un valore totale falsificato di 124.550 euro).
Mentre continuano gli accertamenti sulle 4 persone e sui loro movimenti in italia prima di essere scoperti con il malloppo di soldi falsi, i militari hanno comunicato il grosso rinvenimento ai colleghi del Noam di Roma (comando carabinieri antisofisticazione monetaria), militari dell’arma specializzati nel falso nummario e nelle frodi con carte di pagamento.
Gli arrestati sono stati tradotti nelle case circondariali di Poggioreale e Pozzuoli.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©