Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Carabinieri, il Generale Gualdi premia i militari distintisi in operazioni di servizio


Carabinieri, il Generale Gualdi premia  i militari distintisi in operazioni di servizio
05/10/2012, 12:25

In data odierna, presso la Caserma “Vittoria”, sede del Comando Interregionale Carabinieri “Ogaden”, nel corso di apposita cerimonia, il Comandante Interregionale, Generale di Corpo d’Armata Maurizio Gualdi, alla presenza del Comandante della Legione Campania, del Comandante Provinciale di Napoli e del Gruppo di Castello di Cisterna, nonché di una rappresentanza di militari dello Stato Maggiore e di delegati del Co.I.R. (Consiglio di rappresentanza) ha consegnato 37 riconoscimenti a militari particolarmente distintisi in significative operazioni di servizio.

In sintesi sono stati tributati:
- quattro Medaglie di Bronzo al “Valor Civile” ad altrettanti militari effettivi al Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Casoria (NA) Aliquota Radiomobile, che il 7 settembre 2009 in Casoria, si introducevano in condominio invaso dal denso fumo provocato da un incendio riuscendo a trarre in salvo i numerosi occupanti che vi erano rimasti intrappolati e scongiurando più gravi conseguenze;

- quattro Encomi Solenni, di cui tre del “Comandante Generale dell’Arma” e un Encomio Solenne del “Comandante Interregionale” a militari del Nucleo Investigativo del Gruppo di Castello di Cisterna (NA) per avere partecipato ad attività investigativa nei confronti di pericolosi sodalizi criminali, conclusasi con la cattura di due latitanti uno dei quali inserito nell’elenco dei ricercati di massima pericolosità in ambito nazionale;

- un Encomio Solenne del “Comandante Interregionale” a militare del Nucleo Investigativo del Gruppo di Castello di Cisterna per avere partecipato ad attività investigativa che culminava con la cattura di un latitante elemento di spicco di un agguerrito clan camorristico, inserito nell’elenco dei ricercati di massima pericolosità in ambito nazionale, nonché di due suoi fiancheggiatori;

- tredici Encomi Solenni del “Comandante Interregionale” al Comandante del Reparto Operativo e a militari del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Napoli, per avere diretto e partecipato ad attività investigativa nei confronti di un pericoloso sodalizio criminale di tipo camorristico, responsabile di omicidi, rapine, estorsioni e traffico di sostanze stupefacenti, conclusasi con l’esecuzione di 82 provvedimenti restrittivi”;

- tredici Encomi Solenni del “Comandante Interregionale” a militari del Reparto Territoriale di Aversa (CE) e della Stazione di Parete (CE), per avere partecipato a complessa attività di indagine nei confronti di pericoloso sodalizio criminale responsabile di omicidio, estorsioni, detenzione e porto di armi da guerra e spaccio di sostanze di stupefacenti, che si concludeva con l’esecuzione di 35 provvedimenti restrittivi”;

- due Encomi Semplici del “Comandante Interregionale” ad altrettanti militari effettivi alla Tenenza di Caivano (NA), che il 21 novembre 2011, in Caivano (NA), nel corso di un servizio perlustrativo, inseguivano e bloccavano due malviventi a bordo di un motociclo che, poco prima, armati di pistola, avevano perpetrato due rapine in danno di farmacie, traendoli in arresto”

Nel corso della cerimonia il Generale GUALDI si è vivamente complimentato con tutto il personale per le elevate capacità professionali, l’acume investigativo, l’alto senso del dovere e l’altruismo dimostrati. Ha altresì evidenziato che l’azione coraggiosa compiuta in Casoria dal personale al quale è stata conferita la medaglia di bronzo al merito civile ed i prestigiosi risultati operativi conseguiti sono valsi a salvare vite umane ed a contrastare fenomeni criminosi di elevato spessore, contribuendo a diffondere sicurezza e fiducia nella collettività.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©