Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Colonnine dei distributori modificate

Carburante di contrabbando, maxi sequestro della GdF

Evase accise per oltre un milione di euro

.

Carburante di contrabbando, maxi sequestro della GdF
31/07/2013, 11:32

NAPOLI – Grande lavoro della Guardia di Finanza in questo periodo estivo a contrasto di tutta quella filiera di illegalità diffusa che conduce alle truffe più disparate. Tornano in azione gli uomini delle Fiamme Gialle che a Giugliano in Campania hanno sequestrato un distributore con ben 16 colonnine di erogazione e circa 86mila litri di carburante di contrabbando contenuto in due cisterne. Le indagini hanno accertato che i titolari dell’impianto per vendere il carburante in nero avevano provveduto a sostituire le schede elettroniche dei totalizzatori delle colonnine con altre schede non ufficiali dove veniva registrato il prodotto erogato e commercializzato. La maxi truffa che ha condotto ad oltre 1milione di litri di carburante contrabbandato e di conseguenza un’evasione all’erario per oltre 1 milione di euro, è venuta fuori dalle verifiche fiscali effettuati dal Nucleo di Polizia Tributaria di Napoli nei confronti della Società che gestisce l’impianto. L’operazione rientra nell’attività di controllo che la Guardia di Finanza sta operando a contrasto degli illeciti nella commercializzazione dei prodotti petroliferi. 

Commenta Stampa
di Rosario Lavorgna
Riproduzione riservata ©