Cronaca / Giudiziaria

Commenta Stampa

Lo studio è stato avviato dall'Eief

Carceri: Ministro Severino avvia studio su recidiva


Carceri: Ministro Severino avvia studio su recidiva
25/09/2012, 18:22

ROMA - Esaminare quanto e in che misura il modo con cui la pena viene espiata incide sulla tendenza a ripetere atti criminosi. E’ l'obiettivo di una ricerca sul rapporto tra carcere e recidiva che sarà presentata domani, presso la sede del ministero della Giustizia dal ministro, Paola Severino, e dal capo del Dipartimento dell'amministrazione penitenziaria, Giovanni Tamburino. La ricerca, riferisce una nota del ministero, è stata avviata dall'Einaudi Institute for Economics and Finance (Eief), dal Crime Research Economic Group (Creg) e dal Sole 24Ore in collaborazione con il Ministero della Giustizia. Lo studio esaminerà anche, in prospettiva, i costi della recidiva, e fornirà elementi utili alle decisioni in tema di politica carceraria. Partecipano alla conferenza stampa di presentazione anche il direttore dell'Eief Daniele Terlizzese, il direttore Crg-Collegio Carlo Alberto Giovanni Mastrobuoni, e la giornalista del “Sole 24Ore” Donatella Stasio, che saranno i responsabili scientifici della ricerca. 

Commenta Stampa
di Valerio Esca
Riproduzione riservata ©