Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Carceri, Moretti (Ugl): "Bellizzi Irpino, situazione carceri insostenibile"


Carceri, Moretti (Ugl): 'Bellizzi Irpino, situazione carceri insostenibile'
15/04/2011, 15:04

“Grazie al tempestivo intervento della Polizia Penitenziaria del carcere di Bellizzi Irpino, è stato sventato quello che avrebbe potuto essere l’ennesimo e inammissibile suicidio nelle carceri italiane”.

Lo dichiara il segretario nazionale Ugl Polizia Penitenziaria, Giuseppe Moretti, aggiungendo che “è importante sottolineare l’impegno quotidiano degli agenti penitenziari che, tutti i giorni, tentano di arginare i problemi di un sistema disastroso”.

“Poco più di due settimane fa – prosegue -, dopo una visita di Giovanni Centrella, segretario generale dell’Ugl, proprio al Carcere di Bellizzi Irpino, abbiamo chiesto un incontro al ministro della Giustizia, Angelino Alfano. Attendiamo in modo urgente una risposta del Guardasigilli, perché è necessario un confronto serio e condiviso sui forti disagi a cui il mondo carcerario deve far fronte giorno dopo giorno, dovuto principalmente al sovraffollamento nelle carceri e alla carenza di organico”.

“Non è possibile – conclude – continuare ad elemosinare il diritto di lavorare in modo dignitoso, così come non è ammissibile continuare ad assistere alla catena di suicidi che si sta verificando nelle strutture penitenziarie”.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©