Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

"Era in grado di tener testa a tutti"

Carlo Iuliano, il ricordo dell’avvocato Varriale


.

Carlo Iuliano, il ricordo dell’avvocato Varriale
07/02/2013, 17:02

NAPOLI – Aveva 71 anni, se ne è andato stroncato da una improvvisa malattia. Carlo Iuliano, da tutti conosciuto come Carletto, resterà però nei cuori di quanti lo hanno conosciuto. Storico addetto stampa del Napoli, cronista attento e meticoloso dietro la corazza di burbero nascondeva il carattere di un uomo disponibile con quanti si avvicinavano alla professione. E così lo ricorda anche l’avvocato Lucio Varriale

“Era uno sportivo ed un fedele servitore del Calcio Napoli, era in grado di mantenere gli equilibri, di gestire i rapporti della società con l’esterno. Era un intenditore. Personalmente – prosegue l’avvocato Varriale – ho bellissimi ricordi. Ad ogni vittoria di squadre che io sponsorizzavo, sia le quattro coppe dei campioni del Posillipo, del Basket, era sempre presente: sia nell’essere tra i primi A congratularsi per le vittorie, sia per manifestarle assieme a tanti altri con la sua presenza e le sue simpatiche osservazioni. Ce lo ricorderemo con la sua simpatia naturale con la sua verve. Era in grado di tener testa a tutti e farlo a Napoli è davvero non da poco”.  

 

Commenta Stampa
di Rossella Marino
Riproduzione riservata ©