Carte di credito clonate, denunciati 10 napoletani - JulieNews - 1

Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Carte di credito clonate, denunciati 10 napoletani

Per pagare la vacanza in un villaggio in Sardegna

Carte di credito clonate, denunciati 10 napoletani
11/08/2018, 11:38

NAPOLI - Hanno pagato il costo del soggiorno in un villaggio turistico dell'Ogliastra, in Sardegna, un conto da migliaia di euro, con carte di credito clonate e banconote false, esibendo anche carte d'identità falsificate.

Con l’accusa di utilizzo di carte di credito clonate e spendita di banconote false, dieci napoletani sono ora indagati, a piede libero, dalla Procura di Lanusei.

Le indagini dei carabinieri della stazione di Tortolì, cui hanno partecipato altri comandi dell'Arma della penisola, hanno portato all'identificazione di tutte le persone coinvolte, la maggior parte delle quali con diversi precedenti penali per criminalità organizzata e provenienti dai quartieri napoletani di Barra e San Giovanni a Teduccio.  

Il giro illecito, come si diceva, è stato stroncato dai militari di Tortolì che, al comando del maresciallo Marcello Cangelosi, sono intervenuti nei giorni scorsi con perquisizioni personali che hanno consentito di accertare i sospetti segnalati anche da altri comandi nazionali dell'Arma.

Le perquisizioni, delegate dalla Procura di Lanusei, hanno consentito di raccogliere ulteriori significativi elementi di prova, portando inoltre al sequestro di una banconota da 50 euro abilmente contraffatta.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©