Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Tragedia sfiorata nel salernitano

Casa in fiamme, 36enne salvata dai carabinieri


Casa in fiamme, 36enne salvata dai carabinieri
17/05/2010, 11:05


VALLE DELL’ANGELO (Sa). Casa in fiamme nel centro storico di Valle dell’Angelo, intossicata una 36enne originaria della Bulgaria. Le fiamme si sono sprigionate dal caminetto ed in pochissimo tempo hanno distrutto l’intera abitazione, provocando seri danni alla struttura. Il devastante incendio è scoppiato nel primo pomeriggio di ieri al civico 107 in via Indipendenza: la 36enne stava riposando nella stanza da letto quando improvvisamente ha iniziato a sentire puzza di fumo. In pochi attimi l’abitazione è diventata un inferno di fuoco. Probabilmente una fiammata partita dal caminetto ha provocato il disastro. Sono giunti sul posto i carabinieri della stazione di Piaggine, agli ordini del maresciallo Salvatore Sergi, che con alcuni estintori sono riusciti a penetrare all’interno dell’abitazione e a trarre in salvo la malcapitata.

Commenta Stampa
di Vincenzo Rubano
Riproduzione riservata ©