Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Stop rata mutuo possibile da lunedì

Casa: torna operativo il Fondo di Solidarietà


Casa: torna operativo il Fondo di Solidarietà
26/04/2013, 15:55

ROMA  - Il Fondo di Solidarietà  per i mutui prima casa del ministero dell'Economia che consente la sospensione, fino a 18mesi del pagamento dell'intera rata del mutuo per l'acquisto dell'abitazione principale, torna operativo da domani

Il provvedimento e' già  stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale.  Il Fondo - operativo dalla fine del 2010 e rifinanziato dal Decreto ''Salva Italia'' con ulteriori 20 milioni di euro – sosterrà  i costi relativi agli interessi maturati sul debito residuo durante il periodo della sospensione. In pratica il Fondo, che ha consentito finora la sospensione di circa 6 mila mutui, ripagherà  alla banca il tasso di interesse applicato al mutuo con esclusione della componente di ''spread''.

La sospensione non può  essere richiesta per i mutui che abbiano un ritardo nei pagamenti superiore a novanta giorni consecutivi al momento della presentazione della domanda da parte del mutuatario,ovvero per i quali sia intervenuta la decadenza dal beneficio del termine o la risoluzione del contratto stesso, anche tramite notifica dell'atto di precetto, o sia stata avviata da terzi una procedura esecutiva sull'immobile ipotecato.

 Allo stesso modo, non può  essere richiesta se si usufruisce di agevolazioni pubbliche. I nuovi criteri previsti dalla legge e dal regolamento del Fondo prevedono che la sospensione e' concessa per i mutui di importo erogato non superiore a 250.000, in ammortamento da almeno un anno, il cui titolare abbia un indicatore della situazione economica equivalente (ISEE) non superiore a 30.000 euro.  

Sarà  possibile fare richiesta attraverso la nuova modulistica disponibile sul sito del ministero dell'Economia e della Consap (www.consap.it).

Le domande di accesso al beneficio vanno presentate direttamente presso la banca o l'intermediario finanziario che ha erogato il mutuo.

Commenta Stampa
di Rosario Scavetta
Riproduzione riservata ©