Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

La decisione ha suscitato numerose polemiche

Casal di Principe, indagato nominato assessore


Casal di Principe, indagato nominato assessore
10/08/2011, 17:08

CASAL DI PRINCIPE - La decisione del sindaco di Casal di Principe, nel Casertano, di nominare assessore Angelo Ferraro ha suscitato numerose polemiche. Ferraro, infatti, è indagato per voto di scambio politico mafioso. Con la nuova nomina l'assessore si occuperà di istruzione, programmazione di opere pubbliche, urbanistica e anche della gestione dei beni confiscati. Fratello del consigliere provinciale Sebastiano Ferraro, è anche cugino di Nicola Ferraro, ex consigliere regionale arrestato in passato per associazione mafiosa. Il neo assessore, dunque, non solo è coinvolto nell'indagine ancora aperta sul voto di scambio ma avrebbe anche legami di parentela con personaggi coinvolti in procedimenti penali."Ho deciso con serenità di fare entrare nella giunta Angelo Ferraro e che conosco personalmente e del quale ho una profonda stima essendo una persona che dedica gran parte della giornata nel sociale", ha spiegato il sindaco.

Commenta Stampa
di Claudia Peruggini
Riproduzione riservata ©