Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Casal di Principe, scoperto bunker sotterraneo


Casal di Principe, scoperto bunker sotterraneo
25/01/2011, 10:01

Nella tarda serata di ieri, a Casal di Principe (Ce), in via Taormina, i militari del nucleo operativo e radiomobile della compagnia carabinieri di Casal di Principe hanno rinvenuto all’interno dell’abitazione di Cangiano Antonio, affiliato al clan camorristico dei Casalesi, fazione Schiavone, attualmente detenuto al regime di 41 bis, un locale sotterraneo in passato utilizzato dal clan per la protezione dei latitanti. La struttura bunker era composta da un vano di 3 metri per 2, scavato sotto il cortile dell’abitazione a 3 metri di profondità, ed era accessibile tramite un pistone idraulico all’interno di un cucinino dell’abitazione. Il locale, attualmente in disuso e privo di mobili ed oggetti al suo interno, è stato sottoposto a sequestro.

Commenta Stampa
di redazione
Riproduzione riservata ©