Cronaca / Nera

Commenta Stampa

Irruzione nella notte dei carabinieri di Aversa (Ce)

Casalesi, estorsioni ad imprenditori: 10 arresti


Casalesi, estorsioni ad imprenditori: 10 arresti
05/06/2012, 09:06

Nel corso della notte, i carabinieri di Aversa (Ce) hanno arrestato dieci persone, tutte appartenenti al "clan dei Casalesi", gruppo Schiavone, per il reato di estorsione aggravata per aver favorito un sodalizio camorristico. L'operazione ha smantellato il gruppo che, con minacce e violenze, estorceva a imprenditori ed esercenti denaro per conto del clan camorristico nell'agro aversano.

"Tengo una imbasciata (un messaggio, ndr) dai compagni di Aversa. Siccome le cose sono cambiate, ogni buon amico tiene tre pensieri all'anno: Natale, Agosto e Pasqua". A parlare è Luigi Cirillo, cruenta leva criminale dell'ala Schiavone del clan dei Casalesi, intercettato dai carabinieri del reparto territoriale di Aversa mentre sta parlando con un commerciante, vittima delle sue richieste estorsive. Stamani, i militari dell'Arma hanno eseguito un'operazione anti-pizzo nell'agro aversano. Cirillo figura tra i dieci affiliati al clan arrestati dai carabinieri che hanno eseguito un'ordinanza emessa dal gip del Tribunale di Napoli su richiesta della DDA partenopea.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©