Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Casalesi: tre fiancheggiatori ed un imprenditore in manette


Casalesi: tre fiancheggiatori ed un imprenditore in manette
04/07/2011, 10:07

Quattro ordinanze di custodia cautelare in carcere sono state eseguite nelle prime ore di oggi dai carabinieri della Compagnia di Casal di Principe (Caserta) nei confronti del titolare di una impresa di calcestruzzi e tre affiliati e fiancheggiatori del clan dei Casalesi. I quattro sono accusati - hanno spiegato gli investigatori - di aver costretto, attraverso la forza di intimidazione derivante dall'appartenenza al clan dei Casalesi, un imprenditore edile di Cancello Arnone a pagare una fornitura di cemento armato per la costruzione di una abitazione privata: pagamento non dovuto in quanto il cemento era di qualità scadente e non rispondente alle prescritte caratteristiche per aree ad alto rischio sismico. Il provvedimento è stato emesso dal Tribunale di Napoli, su richiesta della Dda partenopea, a conclusione di indagini dei carabinieri, coordinate dalla stessa Dda.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©