Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

La denuncia giornalistica non è passata inosservata

Casamicciola, dopo due mesi i bagni sono ancora chiusi


.

Casamicciola, dopo due mesi i bagni sono ancora chiusi
19/07/2011, 11:07

Nelle settimane scorse e precisamente il 21 maggio 2011, a stagione turistica abbondantemente iniziata, con un dettagliato servizio giornalistico denunciammo che i servizi igienici presenti sul porto di Casamicciola Terme, erano chiusi e inutilizzabili. Purtroppo a distanza di due mesi la situazione non è affatto mutata e così gli operatori del porto e i residenti e turisti in partenza e in arrivo nello scalo casamicciolese, non hanno ancora la possibilità di poter usufruire dei bagni pubblici: che vergogna! Al contrario di quanto si possa pensare, però, la nostra denuncia giornalistica non è certamente passata inosservata e qualcosa si è mosso come ci ha confermato il Capitano Peppino Zabatta. “Gennaro, a seguito del tuo intervento mediatico, ha esordito Zabatta, bisogna dire che l’Amministrazione comunale col Sindaco Vincenzo D’Ambrosio si è fatta carico del problema e ha indetto una sorta di Conferenza dei Servizi presenti il Comune, la Capitaneria di Porto, la regione Campania, Marina di Casamicciola e gli armatori del trasporto marittimo a seguito della quale si è addivenuto alla soluzione. A questo punto il Sindaco di Casamicciola ha trasmesso il tutto al Comune di Ischia per l’adozione dei provvedimenti del caso attraverso l’Ufficio di Piano”. Ma allora cosa è successo, perché da allora i bagni non sono stati riaperti? Cosa si è inceppato nella macchina amministrativa? Quali sono i problemi sorti e per i quali attualmente i bagni sono ancora vergognosamente chiusi? Di chi è la responsabilità? E, soprattutto, quando saranno riaperti? Sono domande, queste, che pubblicamente rivolgiamo direttamente al Sindaco di Casamicciola Vincenzo D’Ambrosio e a quello di Ischia Giuseppe Ferrandino. Intanto la Capitaneria di Porto di Casamicciola, dinanzi al persistere della chiusura dei servizi igienici e facendosi portavoce delle continue lamentele dei cittadini, si è fatta carico di sollecitare gli organi preposti a risolvere il problema. “Proprio stamattina Capo Erculanese, responsabile dell’Ufficio Locale Marittimo, ha spiegato Peppino Zabatta, ha inviato un’ennesima massiva al Comune di Casamicciola affinché venga risolto il problema”. L’inutilizzabilità dei servizi igienici su un porto turistico come quello di Casamicciola dove sono migliaia i passeggeri che ogni giorno si spostano da e per la Terraferma, rappresenta una vergogna insopportabile per una cittadina turistica come quella casamicciolese. Una vergogna che non può più essere ulteriormente tollerata!

BAGNI CHIUSI SUL PORTO DI CASAMICCIOLA, STASERA ALLE 20.25 REPORTAGE SU “JULIE ITALIA”

Intanto per coloro che vogliono conoscere maggiori dettagli circa l’intollerabile perdurare della chiusura dei bagni pubblici sul Porto di Casamicciola, questa sera intorno alle ore 20.25 sull’emittente televisiva “Julie Italia”, sarà trasmessa la replica della trasmissione ’L”Isola Verde” in cui andrà in onda un breve reportage sui servizi igienici inutilizzabili. Ricordiamo che Julie Italia” trasmette anche in diretta streaming all’indirizzo: http://www.julienews.it/streaming

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©