Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Casandrino: Puc, approvate le linee di indirizzo


Casandrino: Puc, approvate le linee di indirizzo
09/02/2010, 11:02


CASANDRINO (Na) - Riprenderanno domani, mercoledì 10 febbraio alle 18,30 in seconda convocazione, i lavori del consiglio comunale di Casandrino. Adesione affidamento spazio antistante campo sportivo comunale; riconoscimento debito fuori bilancio in favore della società Halley Informatica Campania srl; riconoscimento debito fuori bilancio ex art. 194 D. Leg.vo 267/2000 comma 1 lett. a – sentenza n. 2687/09 del 23.06.2009 depositata in data 16.12.2009 – Risarcimenti danni sig. Morlando Salvatore, oltre le spese e onorari spettanti all’avv. Elpidio Capasso e Giovanni D’Aponte; Determinazione dell’indennità di funzione da corrispondere al Presidente del Consiglio Comunale e gettoni di presenza ai consiglieri comunali; attività politica ed amministrativa del Comune (polizia municipale, socializzazione, caserma carabinieri, sistemi e criteri per l’implementazione di forme di energie alternative, problema allagamenti, politiche di inserimento per gli immigrati, Maggioli – Tributi locali esternalizzazione, parcheggi, casa rifugio per accoglienza animali, PUC, centro comunale polisportivo, raccolta differenziata, costruenda scuola media di via De Angelis). Questi gli argomenti ancora da trattare.
Affrontata e già archiviata con il sì della maggioranza e di tre esponenti dell’opposizione, la proroga per il versamento del saldo dell’importo di alienazione degli immobili ex ECA. Approvazione anche per le linee di indirizzo del Puc con il sì compatto della maggioranza, l’astensione di Di Donato e Michele Chianese ed il voto contrario di Domenico Silvestre, Buonanno, Galdieri, Volpe e Antimo Marrazzo.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©