Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

CasaPound Italia: al via la campagna di tesseramento 2011


CasaPound Italia: al via la campagna di tesseramento 2011
18/01/2011, 13:01

Roma, 18 gennaio - Boom di iscrizioni a CasaPound Italia per l’apertura della campagna di tesseramento 2011: sono oltre 2.600 le tessere sottoscritte in un solo giorno nel corso della festa organizzata in contemporanea in una cinquantina di città italiane dall’associazione, che si appresta anche a lanciare la seconda annualità di tesseramento per i web supporter, la task force di pronto intervento di Cpi nel mondo di internet.

‘’Siamo molto soddisfatti di come è partita la campagna 2011, perché, insieme al 5 per mille, il tesseramento, tradizionale o dei web supporter, è l’unica forma di sostentamento per noi che non viviamo di finanziamenti pubblici come i partiti e che non abbiamo fondazioni milionarie alle spalle – dichiara il presidente di Cpi Gianluca Iannone – CasaPound Italia è un’associazione di promozione sociale che utilizza la forza del volontariato e della partecipazione per tradurre in realtà visioni sociali avanzate. Ed è grazie all’impegno militante dei nostri iscritti e ai fondi raccolti tramite le tessere che giorno dopo giorno riusciamo a portare avanti le nostre tante attività: dai servizi al cittadino, con il Caf e lo sportello sociale, ai corsi di musica, di sport e di lingua a prezzi popolari, dall’impegno per i disabili e per la raccolta del sangue ai progetti di solidarietà per le minoranze etniche in Birmania e in Kosovo, fino alle centinaia di conferenze, concerti e mostre realizzate dal Nord al Sud del Paese. Il risultato di oggi ci conferma che CasaPound Italia è una comunità in crescita, che si fortifica e si afferma in tutta Italia grazie all’impegno dei tanti che hanno scelto di accettare questa sfida e di combattere insieme a noi’’.

Commenta Stampa
di redazione
Riproduzione riservata ©